Siamo sicuri che le mascherine chirurgiche con filtro aggiunto siano davvero efficaci?

Mascherine chirurgiche con filtro sostituibile

Mascherine chirurgiche con filtro intercambiabile: una buona idea o un pericolo per la tua salute?

La necessità di utilizzare le mascherine filtranti quotidianamente per proteggere le vie aeree dal coronavirus sta spingendo tante persone a fare degli esperimenti per risparmiare.

C’è chi usa le mascherine in stoffa sopra quelle chirurgiche, chi inserisce carta forno o altri materiali all’interno della mascherine monouso, ma anche chi inserisce i filtri per le mascherine lavabili all’interno delle chirurgiche.

Ecco, quest’ultima pratica si è diffusa con la speranza di ottenere una protezione contro i virus anche per chi indossa la mascherina.

Ma tutto questo ha senso?

Le mascherine con filtro aggiunto sono affidabili?

Ecco tutte le considerazioni sul caso.

Mascherine chirurgiche con filtro.

Mascherine protettive e filtri intercambiabili: facciamo chiarezza sui prodotti.

Nel corso del 2020 di mascherine e invenzioni per proteggersi dal coronavirus se ne sono viste davvero tante.

Infatti oltre alle classiche mascherine chirurgiche e ai facciali filtranti DPI hanno iniziato a diffondersi anche le mascherine in stoffa, quelle in silicone e i filtri intercambiabili per potenziare l’effetto filtrante di questi strumenti riutilizzabili.

Ecco a proposito di filtri bisogna fare chiarezza.

Alcune aziende producono dei dischetti o delle strisce filtranti da inserire all’interno delle apposite tasche di alcune tipologie di mascherine lavabili, in modo tale da poter lavare la struttura e da generare meno rifiuti.

Il filtro rimane fermo proprio grazie alle tasche, in modo tale da filtrare l’aria proprio in corrispondenza delle vie aeree.

Per garantire la giusta protezione però, le varie tipologie di mascherine con filtro lavabili devono essere associate ai filtri corretti: infatti inserire un filtro troppo piccolo in una tasca troppo grande potrebbe provocare degli spostamenti pericolosi che lascerebbero naso e bocca scoperti.

Dunque in questo senso bisogna fare molta attenzione ed essere precisi.

Ora che sai come funzionano i filtri per mascherine possiamo passare a valutare che cosa potrebbe comportare l’utilizzo delle mascherine chirurgiche con filtro aggiunto.

Leggi anche: Le migliori mascherine antivirus? Ecco la scelta di Mask Haze.

Mascherine chirurgiche con filtro: un serio rischio per la salute.

Se non ti è mai venuto in mente di fare questa associazione, è probabile che ti stia chiedendo perché tante persone hanno provato ad abbinare le mascherine chirurgiche ad un filtro sostituibile.

Beh, la risposta sta nel risparmio.

Infatti le mascherine chirurgiche, come probabilmente già saprai, attualmente non superano i 0,50 centesimi a pezzo e rappresentano dunque una scelta molto economica.

Di contro però, c’è da dire che queste mascherine antivirus non proteggono chi le indossa, ma hanno solo lo scopo di bloccare gli agenti patogeni in uscita.

Le mascherine che proteggono sia chi le indossa che chi gli sta attorno sono le mascherine DPI, ma rispetto alle chirurgiche hanno un prezzo molto più elevato.

Ed è proprio da questa serie di considerazioni che alcune persone hanno pensato di aggiungere il filtro delle mascherine lavabili alle chirurgiche, per creare delle mascherine con filtro removibile usa e getta.

Detta così potrebbe sembrare un’idea geniale, ma in realtà è una pratica molto pericolosa.

Infatti come abbiamo specificato nel paragrafo precedente, i filtri aggiuntivi nelle mascherine lavabili possono garantire un’adeguata protezione solo se ben fermi, un fattore che all’interno delle mascherine chirurgiche è impossibile garantire.

Pensa ad esempio a quando si parla, si sbadiglia o si tossisce: i movimenti della bocca potrebbero spostare il filtro aggiuntivo con molta facilità.

Dunque questo esperimento fai da te potrebbe spingere gli indossatori della mascherina ad esporsi a situazioni rischiose, pensando di essere protetti, ma aumentando invece il rischio di contagi.

Quindi la mascherina chirurgica priva di filtro aggiuntivo risulta essere più sicura di questa invenzione, perché chi la indossa sa di non essere protetto dagli altri.

Mascherine chirurgiche con filtro aggiunto.

Meglio la salute o il risparmio?

Come hai potuto leggere sopra, l’utilizzo delle mascherine chirurgiche con filtro aggiunto potrebbe essere molto pericoloso e potrebbe aumentare le probabilità di contagio da coronavirus.

Quando si tratta di salute occorre fare molta attenzione, perché la volontà di risparmiare qualche centesimo potrebbe mettere a rischio la salute non solo di una persona, ma anche di tutte quelle che la circondano durante la quotidianità.

Per contrastare il coronavirus ci sono tante soluzioni sicure e certificate, e la stessa mascherina chirurgica, se indossata da tutti, è un ottimo strumento di prevenzione.

Naturalmente le mascherine antivirus DPI (come le FFP2, le mascherine KN95 e le FFP3) hanno una duplice funzione filtrante e in alcuni contesti sono le più indicate, ma per chi per motivi economici non le può utilizzare ogni giorno c’è una soluzione:

  • utilizza le mascherine chirurgiche per i contesti meno rischiosi;
  • indossa le mascherine DPI quanto le probabilità di contagio potrebbero essere più alte.

In questo modo potrai risparmiare, ma essere anche preparato con i giusti strumenti in caso di necessità.

Leggi anche: Dubbi sulla scelta tra FFP2 o FFP3? Questi 3 elementi per una decisione consapevole.

In conclusione.

Il momento storico che stiamo vivendo per via del coronavirus è certamente particolare, ci costringe non solo a dover modificare le nostre solite abitudini, ma anche a dover spendere delle cifre extra per la prevenzione dei contagi.

Oltre che con le mascherine chirurgiche però, ti ricordiamo che è possibile risparmiare anche con le mascherine DPI, basta acquistarle nel posto giusto.

Per esempio su Maskhaze.it, il nostro store specializzato in prodotti per la prevenzione anti-contagio, potrai acquistare sia le mascherine KN95 che le FFP2 (rigorosamente testate e certificate) ad un prezzo vantaggiosissimo.

Il vantaggio sta nel fatto che acquistando in grandi quantità, possiamo rivendere le protezioni ai nostri clienti a dei prezzi concorrenziali e molto convenienti.

Ora non ti resta che visitare il nostro negozio Maskhaze.it e acquistare le protezioni ideali sia per proteggere te che i tuoi cari!