Come usare le mascherine antivirus correttamente? Ecco il metodo per eccellenza.

Scopri come usare le mascherine nel modo migliore.

Sei alla ricerca di notizie precise su come usare le mascherine usa e getta e lavabili per proteggerti dal Covid-19? Ecco i segreti per difenderti al meglio.

Nonostante oggi tutti utilizziamo le mascherine, i contagi del coronavirus non si sono ancora fermati e una delle cause di questo fenomeno potrebbe essere il fatto che non tutti sanno come utilizzarle correttamente.

Quante volte ti è capitato di vedere qualcuno che indossava la mascherina sotto il naso o che di tanto in tanto la teneva sotto il mento per prendere una boccata d’aria? 

Probabilmente spesso!

In questo articolo abbiamo scelto di parlare di come usare le mascherine per il coronavirus nel modo giusto, in modo tale da chiarire ogni dubbio e per far sì che tutti si possano proteggere e possano proteggere gli altri in modo impeccabile!

Ecco il metodo migliore per utilizzare le mascherine antivirus.

Come usare le mascherine chirurgiche, DPI e lavabili.

Perché è importante sapere come indossare le mascherine antivirus?

Il coronavirus si è insediato nella nostra quotidianità come una minaccia da ormai un anno e nonostante siano state imposte delle norme anti contagio, che prevedono il distanziamento sociale, l’utilizzo delle mascherine e un’igiene più attenta delle mani, i contagi non si sono ancora placati.

Tante volte abbiamo sentito parlare di come indossare le mascherine, nonostante ciò alcune persone sembrano non capire l’importanza di questi strumenti o semplicemente passato il periodo di maggiore allarme hanno abbassato la guardia.

Nonostante la fase più critica sia stata superata, tuttora è importante seguire le regole e indossare le protezioni per naso e bocca nel modo giusto, per cercare di debellare il virus e tornare al più presto al vecchio stile di vita che tanto ci manca.

Dunque sapere esattamente come indossare le mascherine usa e getta e le maschere riutilizzabili è un’arma di difesa che tutti dovrebbero utilizzare al meglio per poter sconfiggere un virus che ha modificato il nostro modo di vivere.

Ma ora andiamo dritti al punto e scopriamo come usare le mascherine chirurgiche, le DPI e le lavabili.

Leggi anche: Dispositivi di protezione individuale per Covid: quali sono e come si categorizzano.

Come indossare la mascherina? Ecco ogni passaggio, spiegato per bene.

Se sei appena uscito di casa o stai per scendere dalla tua auto, è il momento di indossare la mascherina per proteggerti dai contagi del coronavirus e per proteggere chi ti sta intorno qualora fossi un positivo asintomatico.

Ecco come procedere.

  • Per prima cosa, prima di maneggiare una mascherina per il coronavirus, che sia essa usa e getta o lavabile, assicurati di avere le mani perfettamente pulite.
    Se hai accesso ad acqua e sapone, lavale per bene, avendo cura di strofinare anche le parti fra le dita, la parte superiore ed i polsi, in caso contrario usa un gel igienizzante per le mani con alcool.
  • Ora prendi la mascherina, ma non dove ti capita, acchiappala solo ed esclusivamente agli elastici laterali facendo attenzione a non toccare la superficie filtrante.
  • Adesso aggancia gli elastici alle orecchie e sistema la mascherina in modo tale che aderisca perfettamente al tuo volto, aiutandoti anche con la regolazione del ferretto sul naso.

A questo punto è importante chiarire che cosa deve coprire una mascherina.

Perché una maschera protettiva possa essere considerata realmente efficace contro virus e batteri deve coprire perfettamente sia naso che bocca e, per questioni di stabilità, anche il mento.

Utilizzare una mascherina tenendo il naso scoperto equivale a non indossarla affatto, quindi massima attenzione!

Come si toglie la mascherina? Attenzione alla contaminazione.

Chiarito come deve essere indossata una mascherina antivirus, che sia essa una FFP2, una chirurgica o una maschera lavabile, è importante sapere come comportarsi anche quando è giunto il momento di sostituirla o se semplicemente si ha la possibilità di toglierla per un po’.

Anche in questa fase è importante lavarsi accuratamente le mani o utilizzare un gel disinfettante e afferrare la maschera agli elastici laterali, evitando il contatto con la superficie filtrante.

Se stai togliendo la mascherina solo per un po’, per poi riutilizzarla successivamente, un’ottima soluzione è avere a disposizione un sacchetto di plastica in cui riporre la tua mascherina, in modo tale che non si possa sporcare a contatto con altre superfici o che non diventi un veicolo di contaminazione.

Se invece la tua mascherina è ormai da sostituire, se si tratta di una chirurgica o un altro modello di protezione monouso, smaltiscila tra i rifiuti indifferenziati; se invece si tratta di una mascherina lavabile, anche in questo caso conservala in un sacchetto, per poi lavarla a casa preferibilmente ad una temperatura di 60°.

Come usare le mascherine e come smaltirle correttamente.

Come non usare la mascherina?

Ora sai come usare una mascherina per il coronavirus, ma per rafforzare il concetto è meglio specificare anche che cosa non fare.

Ecco una breve lista delle cose da evitare:

  • Tenere la mascherina sotto il mento.
    In questa posizione la mascherina si potrebbe sporcare o danneggiare accidentalmente (se nel mentre mangi, se bevi o se fumi), inoltre in questa zona si potrebbe formare del sudore.
  • Infilare la mascherina nel braccio.
    Tenendo la mascherina nel braccio le probabilità di sporcarla appoggiandola accidentalmente su altre superfici sono altissime, inoltre è frequente che si rompano o si stacchino gli elastici.
  • Appendere la maschera protettiva ad un orecchio.
    Oltre a non essere molto bella da vedere, questa sistemazione della mascherina è molto instabile: basta una folata di vento per buttarla  a terra e renderla inutilizzabile.

Sostanzialmente la mascherina deve essere indossata esclusivamente sul viso, avendo cura di coprire perfettamente naso e bocca, in alternativa deve essere riposta nella sua confezione o in un sacchetto di plastica.

Leggi anche: È sicuro comprare mascherine online? Ecco come evitare le truffe.

Per concludere.

Dopo questa guida dettagliata dovresti avere le idee chiare su come usare le mascherine usa e getta e lavabili e su che cosa invece non dovresti fare.

Per finire ti ricordiamo che è importante utilizzare solo mascherine sicure e testate per biocompatibilità ed efficacia e che per quanto riguarda quelle monouso, è fondamentale seguire le indicazioni riguardo alle tempistiche di validità.

Ora sei pronto per proteggerti al meglio, quindi non ti resta che visitare il nostro negozio Mask Haze e acquistare le mascherine antivirus lavabili, le FFP2 o le KN95 a seconda delle tue necessità.

Su Maskhaze.it puoi trovare tutto il necessario per difenderti dai contagi del Covid-19 in ogni contesto: ti aspettiamo!